Il territorio

Il Molise, una terra ancora incontaminata e sconosciuta, è una regione ricca di storia e bellezze naturalistiche. E’ meta ideale per gli appassionati di turismo culturale, naturalistico ed enogastronomico grazie alle sue spiagge e al mare tra i più puliti del Mediterraneo, alle moderne stazioni sciistiche, alle aree faunistiche (tra cui due UNESCO MAB”), ai borghi antichi e alle aree archeologiche, per finire con la sua straordinaria tradizione enogastronomica.

Il territorio perlopiù collinare spazia dalle montagne al mare: dalla catena del Matese si giunge infatti, attraversando strette pianure attraversate dai fiumi Biferno e Trigno, al mar Adriatico, con 40km di costa.

Inoltre il Molise comprende, oltre al Parco Nazionale d’Abruzzo, diverse oasi del WWF e la riserva MAB di Montedimezzo.

Campobasso, il capoluogo di origini longobarde, è una città formata da una parte antica di origine medioevale che si sviluppa intorno al Castello Monforte e da una parte più moderna ai piedi del centro antico. E’ una città ricca di chiese, vicoli tortuosi e spazi verdi, progettata secondo l’ideale della città giardino.

www.moliseturismo.net

www.excursio.net

dove mangiare a Campobasso: Monticelli Saperi e Sapori

dove mangiare a Isernia: Existo Osteria Molisana

 

Montagano

In questo straordinario territorio si trova Montagano, piccolo paese di 1060 abitanti le cui origini risalgono all’anno 1039. La sua importanza storica è data anche dalla presenza del sito di rilevanza archeologica di Faifoli, con la sua antica abbazia in cui Papa Pietro Celestino V studiò e prese i voti.

La tradizione enogastronomica di Montagano comprende la produzione di salumi e formaggi, ma soprattutto del vino “moscatello” e del Pomodoro di Montagano.

www.comune.montagano.cb.it

dove dormire a Montagano: b&b il viandante del molise

dove mangiare a Montagano: pizzeria paposceria Il Giardino di Bacco